bordino bordino

SCHEDA PRODUTTORI DI INTERGAS


Data di approvazione: 27/03/2012


DATI GENERALI

Nome azienda: Artigiana "Caffè Malatesta"

Indirizzo azienda: Via E. Monti 23 Galbiate (LC) c/o l'Associazione Comunità della Sporta (Gas) di Lecco

Sigla provincia azienda: LC

Cellulare: 340-5367035 o 3280069751

Email: caffemalatesta@autistici.org

Sito Web: caffemalatesta.org

Referente azienda: Jacopo Locatelli - Cristiano

Breve storia dell'azienda, motivazioni della scelta produttiva e profilo aziendale: Il progetto Caffè Malatesta nasce a Lecco nel gennaio 2010 quando per un gruppo di giovani provenienti da diverse esperienze (chi dall’attivismo, chi da progetti di autogestione, chi semplicemente da anni di studio o lavoro precario) si apre la possibilità di utilizzare a titolo gratuito una macchina per la torrefazione in disuso da diversi anni, presso la sede del G.A.S. di Lecco (Associazione Comunità della Sporta). Da un’attività sperimentale nasce in breve tempo un collettivo con la volontà di creare una realtà lavorativa autogestita e basata su dinamiche decisionali antiautoritarie, nella convinzione che un diverso modo di vivere la produzione e il consumo possa essere perno di un cambiamento sociale in senso solidaristico, in alternativa ad un’economia capitalista predatrice di culture, territori, tempo e spazio delle nostre vite.
In diversi mesi di lavoro crescente e di numerose nuove relazioni con gruppi d’acquisto, associazioni, compagni e amici, ci troviamo di fronte ad importanti scelte sulla direzione e le pratiche del progetto, nonostante la natura ancora embrionale dell’attività e la mancanza assoluta di capitali iniziali abbia comportato e comporti tutt’ora una grossa difficoltà nel bilanciare la volontà di decisioni etiche radicali da un lato, con la pressante necessità di liquidità per raggiungere l’obiettivo minimo dell’autonomia (costituzione di un soggetto economico autonomo). Per questi motivi ci siamo trovati spesso a rischiare di scadere nel linguaggio squallido dell’imprenditorialità (sotto l’imperativo di massimizzare i profitti), sforzandoci comunque di mantenere ben chiaro, a noi stessi e all’esterno, il carattere fortemente oppositivo del progetto Caffè Malatesta rispetto alle “leggi del mercato”, che vogliamo ribaltare, ma con le quali al contempo ci troviamo a confliggere quotidianamente.

Eventuali attività sociali, di tutela ambientale, di sostegno a persone svantaggiate, iniziative politiche, culturali, etc: Il progetto è nato all'interno del G.A.S. di Lecco, che tutt'ora ospita il laboratorio nei suoi spazi.
Il collettivo Caffè Malatesta punta molto sull'attività di sensibilizzazione su temi come l'autogestione, la solidarietà ed il mutualismo.
Collaboriamo con la rete italiana Coordinadora su progetti di solidarietà con il Chiapas (Messico), lavorando il caffè verde prodotto dalle cooperative di contadini delle comunità zapatiste.

Elenco di alcuni dei GAS riforniti: Lecco, Osnago, Arcore, Pontida, Cernusco, Olgiate, Desio, Rho, Busnago, Mozzo, Merate, Cislago, Dalmine, Triuggio, Villasanta, GasdelSole, Gasino, Legnano, Segrate

Associazioni e/o consorzi di appartenenza: La comunità della Sporta (GAS Lecco)

Coltivatore diretto: No

Coltivatore part-time: No

Periodo di reperibilità prodotti: Prodotto secco sempre reperibile

Agriturismo aperto al pubblico: No

Fattoria didattica aperta al pubblico: No

Altre attività e servizi aperti al pubblico: Si

Note: Laboratorio aperto per visite, incontri, presentazioni, degustazioni di caffè


DATI AZIENDALI

Estensione bio: Il caffè verde utilizzato cresce in aree naturali (prevalentemente foreste del centroamerica)

Estensione per coltura: Arabica dalla Cooperativa Mondo solidale in contatto con El Bosque - Arabica alta qualità Cooperativa Cafè Liberdad in contatto con Comucap - Arabica Cooperativa La coordinadora in contatto con la comunità zapatista Yach'il - Robusta da Tanzania e Indonesia certificati FLO

Numero di collaboratori che dimorano in azienda (esclusi i familiari): 6 ragazzi tra i 19 e i 24, con l'obiettivo di costituire una Cooperativa di Lavoro.
Le ore di lavoro vengono suddivise in base alle esigenze e vengono pagate attraverso vaucher


ASPETTI ECONOMICI

Fatturato ultimi tre anni: Attività appena aperta

Minimo quantitativo per trasporto: Anche pochi pacchetti

Prezzo di vendita dei prodotti principali (IVA compresa): Miscela Macinato 250g - 3,90 €
Miscela in Grani 500g - 7,00 €
Arabica Macinato 250g - 4,40 €
Arabica in Grani 500g - 8,00 €

Listino dedicato ai GAS: Si

Disponibilità ad elaborare analisi dei costi con InterGAS: Si

Finanziamenti e/o sovvenzioni ricevuti: Abbiamo ricevuto € 4000 come prestito a titolo gratuito dall'Associazione PaviainserieA, che ha collaborato con noi nella distribuzione di Caffè Zapatista Durito, all'interno di un progetto di solidarietà con il Chiapas.


PRODOTTI

Tipi di prodotto:

- caffe'

Prodotti trasformati: Caffè Torrefatto in due tipologie:
- Miscela Malatesta (40% Robusta, 60% Arabica)
- 100% Arabica

Disponibili entrambi in diversi formati:
- Macinato per Moka (250g)
- Macinato per Espresso (250g)
- In grani (500g)

Utilizziamo caffè verde certificato FairTrade o proveniente da progetti di solidarietà (ElBosque - Guatemala, Comucap - Honduras). Il caffè verde è certificato Biologico o autocertificato dal produttore in collaborazione con l'associazione che ne cura l'importazione.

Prodotti realizzati per terzi: Lavoriamo il caffè verde proveniente dalla cooperativa Yachil del Chiapas (Messico) e distribuito dai gruppi aderenti alla Coordinadora, come forma di sostegno verso la lotta zapatista.


MODALITÀ DI VENDITA

Punto di vendita diretta: Laboratorio di Via Ettore Monti 23 - Galbiate (LC)

Indirizzo: Via Ettore Monti 23 - Galbiate (LC)

Cellulare: 3280069751

Email: caffemalatesta@autistici.org

Sito Web: caffemalatesta.org

Referente punto vendita: Cristiano - Jacopo

Orario punto vendita: Giorni lavorativi - meglio telefonare

Prodotti e quantità venduti direttamente al consumatore finale: l'80% del caffè è destinato ai GAS, il resto a singoli o gruppi informali che sostengono il progetto.

Prodotti e quantità non venduti direttamente al consumatore finale: Non abbiamo rivenditori.


MODALITÀ DI COLTIVAZIONE

Conduzione biologica: Parziale

Stato certificazione biologica: Autocertificazione

Motivo della scelta e note: Il caffè verde è in parte certificato (due origini su quattro) ed in parte autocertificato dal produttore in collaborazione con l'associazione o la cooperativa che ne cura l'importazione.

Fonti di approvvigionamento idrico: acquedotto

Macchinari presenti in azienda: Macchina Tostatrice artigianale Trabattoni, con carico da 30Kg a ciclo e Silos per lo stoccaggio e la spietratura del caffè tostato


MODALITÀ DI TRASFORMAZIONE

Stato certificazione biologica: Autocertificazione

Motivo della scelta e note: Come attività di torrefazione abbiamo scelto di non richiedere la certificazione biologica: anziche investire su un "marchio" da esibire, preferiamo fare attenzione alla provenienza del caffè verde, lavorando su rapporti di fiducia verso realtà produttive che non hanno accesso alla certificazione Organic o FairTrade.

Elenco dei prodotti trasformati: Caffè Torrefatto

Fasi del processo di trasformazione: Tostatura del caffè verde
Raffreddamento
Spietratura
Stoccaggio
Miscelazione
Macinatura
Confezionamento

Metodo di conservazione: Confezionamento sottovuoto